SPOSA D’INVERNO: la MAGIA dei TOP COAT

SPOSA D’INVERNO: la MAGIA dei TOP COAT

L’inverno regala scenari incantati, quasi fiabeschi, in cui candore e morbidezza si mescolano ai freddi scintillii del ghiaccio.

Luci e riflessi cangianti, che espressi nel makeup diventano look sofisticati ed eleganti, adatti ad esprimere la bellezza delle spose di questa stagione.

Prima di tutto però, è importante scegliere una buona skincare quotidiana idratante e protettiva, che favorisca l’idratazione della pelle, maggiormente soggetta in questo periodo dell’anno, a rossori e screpolature dovuti alle basse temperature. Anche l’utilizzo di una crema con SPF è fondamentale, soprattutto nelle giornate soleggiate in cui la neve fa da solarium naturale! 😉

Per il makeup look le “regole”di base rimangono sostanzialmente le stesse di un classico trucco sposa: base viso opaca e luminosa, contorni soft e un buon fixing finale.

Ciò che poi a me piace fare è ricreare su viso e corpo quei magici bagliori, ed ecco che intervengono in nostro aiuto dei preziosi alleati: i top coat.

Sono prodotti in polvere o in crema estremamente versatili, generalmente piuttosto sottili in modo da poter essere usati sopra ad altri prodotti o texture per ricreare effetti speciali 😉

In questo articolo ve ne propongo alcuni tra i miei preferiti:

OCCHI:

L’effetto leggermente glitterato, quasi bagnato, è quello che preferisco: dona allo sguardo luce e freschezza, e rende tutto il look festivo, glamour, e molto elegante.

Water dream di Nabla Cosmetics è uno dei top coat nude che utilizzo di più, è un ombretto in polvere ma cremoso al tatto, facile da applicare (meglio se direttamente con le dita o con un pennello bagnato per aumentarne la performance), e che rilascia perle riflettenti per un effetto super brillante.

Data la sua trasparenza si può usare da solo, ma anche sopra ad altri ombretti e colori per renderli maggiormente riflettenti e glossy.

Se invece amate gli smokeyeyes non potete farvi sfuggire Nereide, ombretto Nabla con lo stesso effetto bagnato multireflex, ma con base tortor e riflesso argento freddo. Bellissimo se utilizzato su smokey di tendenza grigi o blu.

Prezzo: € 11,90 (oppure € 9,90 l’ombretto refill) su nablacosmetics.com

Volendosi regalare una chicca, molto belli sono anche i Chroma Crystal Top Coat di Natasha Denona, truccatrice di fama internazionale che ha inserito nella sua linea questi ombretti altamente riflettenti in diverse tonalità, adattabili a più incarnati per un effetto nude naturale.

Si possono acquistare da Sephora o su beautylish.com ad un prezzo di circa 35,00 €.

VISO E CORPO:

Per ridisegnare i contorni del viso scolpendone i volumi, consiglio il nuovo illuminante Sublime Illuminator di Sensai, dalla texture in crema leggera e sottile. Si applica facilmente anche con le dita e riflette la luce donando un effetto radioso naturale.

Prezzo: circa 40,00 €.

Se preferite i prodotti in polvere invece non può mancare la classica polvere d’oro da stendere su viso e corpo.

Dior ne propone una nella collezione natalizia di quest’anno, la Diorific Precious Rock. Un elegante cofanetto dotato anche di piumino da regalare (o da regalarsi 😉 ) anche in vista delle feste natalizie!

LABBRA:

Per donare un effetto luminoso e rimpolpato i gloss sono i prodotti migliori, avendo l’accortezza di bordare bene le labbra con una matita e di applicare il gloss solo al centro delle labbra per evitare che il prodotto migri sul viso durante la giornata.

Quello di Purobio Cosmetics è un gloss trasparente che dona alle labbra un effetto specchio senza avere una texture appiccicosa e spessa sulle labbra.

Prezzo: € 10,90

Se invece volete giocare sulle riflettenze i Gloss Design di Collistar rimangono i miei prodotti labbra preferiti, soprattutto il n°15, cipria perla, un delicato nude rosato ricco di perle multiriflesso.

Prezzo: € 18,90

Ovviamente non è necessario applicare tutto, il consiglio è sempre quello di creare continuità ed armonia scegliendo un makeup look che si addice al vostro stile e a quello dell’intero evento. 😉

A voi piacciono i top coat? Li utilizzate nei vostri makeup look? Cosa ne pensate del makeup sposa in inverno?